+39 0935 533817 info@tecnosysitalia.it Enna, C.da Gentilomo snc

eW-Accounting | w-GEN

software gestione patrimonio immobiliare pubblico software gestione codice della strada

w-GEN | Contabilità Generale

Il modulo consente la gestione fiscale della contabilità generale in partita doppia attraverso la registrazione guidata di tutti i movimenti contabili. Ogni registrazione in prima nota viene effettuata attraverso l’utilizzo di causali intelligenti in quanto vengono proposte in maniera selettiva in base alla parametrizzazione iniziale, all’uso ricorrente fatto in precedenza e al tipo di registrazione che si sta effettuando.

Grazie a tali causali e alla possibilità di inserire automatismi a livello di conto, l’operatore si ritroverà una registrazione compilata automaticamente e legata a diversi moduli della Contabilità come la registrazione dello scadenzario, la movimentazione nel modulo dei cespiti, la rilevazione delle ritenute al professionista, la gestione della contabilità analitica, la contabilità IVA ecc.

Il legame stretto con gli altri moduli permette di ottenere l’univocità dell’informazione e l’insorgere di dati ridondanti.

La presenza di automatismi come il caricamento massivo delle fatture mediante l’import di flussi utenze, l’import di file xls in prima nota, permettono di semplificare e razionalizzare la gestione della Contabilità Generale.

L’inserimento contestuale delle informazioni necessarie alle varie gestioni aiuta l’utente ad individuare i legami tra le varie contabilità sezionali (Generale ed IVA, Finanziaria, Analitica) e ad apprezzare la completa integrazione esistente tra i vari moduli.

Grazie a questa integrazione è possibile ottenere bilanci in diversi formati e da diverse prospettive con l’aggiornamento automatico dei valori economico/patrimoniali, assicurando così assoluta correttezza.  In linea con la normativa IVA è possibile gestire più attività, registri vendite, clienti in sospensione d’imposta, acquisti, corrispettivi scorporati e da ventilare, più protocolli e più numerazioni per ogni registro.

Le chiusure periodiche e annuali non sono obbligatorie, ma necessarie ai soli fini fiscali.

Funzionalità e vantaggi

  • Gestione piano dei conti senza limiti di livelli;
  • Modalità di pagamento personalizzabili;
  •  Prima nota completamente automatizzata, con causali contabili che contengono modelli di registrazione reimpostati;
  • Gestione automatica di contropartite, IVA indetraibile, pro-rata, movimento di reverse charge e di split payment[1];
  • Possibilità di eseguire pagamenti/incassi sia parziali che totali e di compensare un credito con un debito;
  • Generazione automatica, registrazione di pagamento e chiusura scadenza fornitore;
  • Associazione immagine e/o documenti ai movimenti;
  • Generazione automatica dal ciclo attivo e passivo delle registrazioni contabili e finanziarie d’acquisto e vendita;
  • Possibilità di apportare modifiche alle registrazioni contabili fino al momento della stampa (es. libro giornale, registro IVA, ecc.);
  • Possibilità di aggiungere delle note sia all’intera registrazione contabile che ad ogni dettaglio di prima nota;
  • Gestione solleciti di pagamento con emissione automatica delle lettere con possibilità di modifica del testo;
  • Gestione estratti conto clienti e fornitori;
  • Registrazione contabile delle fatture suddivise per esigibilità immediata e differita;
  • Generazione automatica comunicazioni ai fornitori per pagamento effettuato;
  • Possibilità di importazione flusso salari e stipendi da altre procedure, con generazione automatica delle registrazioni contabili e movimenti di Analitica;
  • Ventilazione corrispettivi con generazione automatica della rilevazione IVA;
  • Chiusura/apertura automatica esercizio contabile, rilevazione automatica dell’utile o perdita esercizio;
  • Gestione simultanea di due esercizi, con chiusura e apertura automatica dei conti di esercizio, calcolo automatico di ratei e risconti;
  • Gestione liquidazione IVA mensile/trimestrale con scrittura automatica di giroconto IVA ad Erario, con calcolo acconto sullo storico o sulla liquidazione straordinaria;
  • Generazione automatica scadenza pagamenti ad erario;
  • Mastrini contabili analitici o sintetici;
  • Stampa del B.d.V con possibile inserimento di filtri (es. periodo, con o senza partitario, ecc.) e del bilancio comparato;
  • Allegati IVA clienti fornitori anche su supporto magnetico;
  • Verifica numerazioni sequenziali IVA;
  • Esportazione dati prima nota su file in diversi formati ed import dati in prima nota da file xls.
 

  1. Reverse Charge e Split Payment in linea con le normative vigenti.